HOME / INCONTRI E RACCONTI / TECHNICAL ARENA

  

Ore 10.00

Sport in salute e in sicurezza

Gli studenti della scuola di Parma e Provincia, grazie al progetto “Batticuore” presentano le manovre salvavita.

a cura del Comune di Parma e del Liceo Sportivo Bertolucci

 

  

Ore 12.30

Professione Guida Alpina e cosa si deve intendere per sicurezza in ambiente e in montagna

Relatori: Stefano Michelazzi e Alessandro Gogna
a cura del Collegio Nazionale Guide Alpine Italiane

  

Ore 14.00

Sport in salute e in sicurezza

Gli studenti della scuola di Parma e Provincia, grazie al progetto “Batticuore” presentano le manovre salvavita.

a cura del Comune di Parma e del Liceo Sportivo Bertolucci

 

 

  

Ore 16.00

Arte, storia e paesaggio dell’Appennino. I tesori “nascosti”

A cura di Roberto Montali (CAI Parma – gruppo Tutela Ambiente Montano) con la collaborazione di Gaia Monticelli ed Elisa Cavanna (SCN).

Il paesaggio dell’Appennino parmense si caratterizza non solo per gli aspetti naturalistici e paesaggistici ma anche per la presenza diffusa di beni storici ed architettonici, testimonianza della vita e delle attività degli uomini e delle donne che per secoli hanno abitato e lavorato in questi luoghi. Una montagna che, fin nella sua parte più alta, lungo il crinale al confine con Liguria e Toscana, è stata da sempre abitata e frequentata dall’uomo, lasciando importanti segni della propria presenza attraverso i manufatti che servivano per la residenza, il lavoro, la devozione e le comunicazioni.
Ne sono testimonianza una rete diffusa di oratori, maestà, fontane, mulini, case, piccoli agglomerati, ponti in pietra, carbonaie, metati, sentieri selciati con muretti a secco, sentieri di valico, di transumanza, di pellegrinaggio. Oggi questo ricco patrimonio è stato riscoperto portando alla luce architetture pregne di valore storico, artistico e culturale.
Un percorso nel tempo e nello spazio che lega per sempre l’uomo al suo territorio.
L’attività di censimento, avviata nel 2017 dal CAI Parma, è raccolta in uno specifico sito internet a disposizione di tutti.

  

Ore 10.00

Sport in salute e in sicurezza

Gli studenti della scuola di Parma e Provincia, grazie al progetto “Batticuore” presentano le manovre salvavita.

a cura del Comune di Parma e del Liceo Sportivo Bertolucci

 

 

  

Ore 11.30

Turismo Itinerante e autonomie

Interverranno: Massimo Lucidi, Giandomenico Auricchio, Luigi Boschetti, Alberto Renzi, Maria Edera Spadoni, Marco Tizzoni, Carolina Toia, Gianni Fava, Andrea Corsini 

Il convegno intende mettere in rilievo la ricchezza straordinaria dei nostri territori e il ruolo strategico delle Regioni nel promuovere Il turismo della mobilità, che rappresenta una delle grandi opportunitàdi sviluppo sostenibile per tutto il nostro Bel Paese. L’Associazione Promocamp Italia presenta le sue proposte alle Regioni, con alcune delle quali sta lavorando proficuamente da tempo, per l’aggiornamento della loro normativa e delle politiche,  e per creare le condizioni piùfavorevoli affinchéle nuove autonomie siano un’occasione di valorizzazione territoriale in un quadro di riferimento nazionale.

A cura di Promocamp

  

Ore 14.00

Sport in salute e in sicurezza

Gli studenti della scuola di Parma e Provincia, grazie al progetto “Batticuore” presentano le manovre salvavita.

a cura del Comune di Parma e del Liceo Sportivo Bertolucci

 

 

  

Ore 15.00

La bellezza del bianco
“Escursioni invernali nell’Appennino Tosco-Emiliano”
Presentazione del Libro di Andrea Greci, edito da Idea Montagna

In collaborazione con Gazzetta di Parma e CAI Parma

L’autore guiderà alla scoperta della sorprendente veste invernale dell’Appennino, attraverso le pagine del suo ultimo libro “Escursioni invernali nell’Appennino Tosco-Emiliano”, edito da Idea Montagna e disponibile nelle edicole di Parma e Reggio Emilia fino alla fine di febbraio. Grazie anche alla proiezioni di coinvolgenti immagini e ai racconti di chi, come Greci, cammina per gran parte dell’anno sui sentieri, sarà possibile conoscere la magia del paesaggio innevato, la luce scintillante e tagliente dell’inverno, le forme create dal ghiaccio e dal vento. Tutto questo, nei mesi invernali, è racchiuso, come un tesoro ancora in parte da scoprire, nelle montagne del crinale tosco-emiliano, comprese tra i confini del Parco Nazionale.

  

Ore 16.00

Itinerari e viaggi nella natura: i sentieri

A cura del Gruppo Sentieristico del CAI Parma. Relatori Rodolfo del Monte e Stefano Mordazzi

Una traccia nel bosco, una via che ci conduce nel modo più sicuro, un percorso segnato dal tempo e da vecchi mestieri oppure un itinerario creato dall’intervento attivo dell’uomo. Cos’è un sentiero, cosa dobbiamo conoscere prima di intraprendere una semplice camminata o avventurarci in qualche escursione più complessa? Insieme al Gruppo Sentieristico del CAI Parma andremo alla scoperta dei numerosi sentieri che offre l’Appennino Parmense. Impareremo ad utilizzare la segnaletica di montagna, e a conoscerne anche la storia. Molto spesso infatti sfruttiamo le indicazioni delle “frecce segnavia” senza riflettere su quello che sono, preziose indicazioni ormai parte del paesaggio che ci permettono di trascorrere una giornata in natura con fiducia.

  

Ore 17.30

Fai la cosa giusta! Montagna amica e sicura

A cura della Scuola di Scialpinismo e Alpinismo del CAI Parma. Relatori Adolfo Cardinale, Davide Pappani

La sicurezza in ambiente è un tema quanto mai all’ordine del giorno, non solo per chi vive la montagna attraverso il proprio lavoro o come grande passione, ma anche per chi la frequenta occasionalmente o semplicemente ne sente parlare alla tv, sui giornali, nel web. Sia che si decida di affrontare un’escursione a piedi o con le ciaspole, sia che si parta per una giornata di sci o snowboard devono esserci alcune attenzioni da non sottovalutare per divertirsi in sicurezza. Sulla neve in inverno, e sui sentieri in estate, è responsabile conoscere le precauzioni da adottare, i comportamenti, prima e durante un’attività. Diamo spazio al divertimento, e facciamolo con consapevolezza!

  

Ore 10.00

Vie di pellegrinaggio e altre vie storiche

A cura del CAI Parma, in collaborazione con l’Associazione della Via degli Abati e l’Associazione Europea delle Vie Francigene. Relatori Luciano Allegri e Luca Faravelli

Dalla Via Francigena alla via degli Abati, sono diversi i sentieri storici che attraversano la nostra penisola e l’Appennino. Itinerari devozionali, ma anche naturalistici da (ri)scoprire per un trekking di più giorni oppure per un percorso a tappe da percorrere in camper o caravan. Ne scopriremo le origini, i tracciati in generale e nel dettaglio i sentieri della provincia di Parma, ne conosceremo le emergenze artistiche e naturali, con l’obiettivo di programmare un week end da vivere all’aria aperta.

  

Ore 12.00

Barbecue o griglia? Differenze di metodo e di risultato
Legna, carbone, gas o elettronico? 

A cura di MAGI&CO

  

Ore 15.00

Area di sosta 4.0 – Protocollo BIM

A cura di APC e Università di Pisa

  

Ore 17.45

Coro CAI Mariotti

Nato nel 1970 in seno alla Sezione di Parma del Club Alpino Italiano, in tanti anni di attività il Coro Mariotti ha partecipato a concerti e rassegne nelle maggiori città italiane oltre ad aver effettuato riuscite tournée all’estero.
I brani che il coro attualmente propone vanno dai tradizionali canti di montagna e degli alpini ai canti del folklore nazionale e straniero, con una particolare attenzione ai canti popolari emiliani e parmigiani; una parte importante è anche occupata dal genere spiritual e gospel e dall’esecuzione di arrangiamenti di canzoni con qualche sconfinamento nel repertorio classico.
Buon ascolto.

  

Ore 11.30

Foto in cammino: Escursionismo e fotografia- I

A cura di Giovanni Rocchi, gruppo FotograficamOnte

L’escursionismo e la fotografia, la fotografia per raccontare l’escursionismo. Un sodalizio che raccoglie sempre più appassionati, tra chi desidera immortalare un’esperienza e chi nella fotografia naturalistica vede l’espressione delle forme, dei colori in una parola della bellezza. Quali sono i trucchi e gli accorgimenti per ottenere un reportage di qualità? Con una particolare attenzione alla fotografia di montagna, l’incontro sarà un excursus tra gli esempi di maggior successo, un viaggio nella storia, un incontro con i suoi protagonisti. 

  

Ore 14.30

Foto in cammino: Escursionismo e fotografia- II

A cura di Giovanni Rocchi, gruppo FotograficamOnte

Da cosa devo lasciarmi colpire? Qual è il soggetto e l’inquadratura migliore? Dall’esperienza di FotograficamOnte, il gruppo di fotografia del CAI Parma, nasce questa narrazione per immagini. Non solo paesaggi, neve o declivi: tra curiosità e consigli, si parlerà di workshops fotografici condotti anche da professionisti di fama nazionale, con escursioni nei più bei posti dell’arco alpino ed appenninico.